Vocali su WhatsApp al +39 351 5320334

Un podcast situazionale.
Di Andrea Nepori e Lorenzo Paletti

Iscrivetevi su: Apple PodcastsSpotifyPockectCasts

27: Huawei e Honor, a Shenzhen si suda freddo

Interrompiamo le normali trasmissioni di idiozie di vario ordine e grado per una puntata insolitamente seria per parlare di cose serie. Cioè la situazione incresciosa che si è venuta a creare fra il governo degli Stati Uniti e Huawei/Honor. Lo abbiamo fatto da Londra, dove eravamo per il lancio dei nuovi Honor 20 Series. Con Andrea Nepori in studio (cioè nell’autobus che ci portava dall’evento all’albergo) c’erano Ugo Barbara, Marco Lombardo, Gabriele Arestivo e Roberto Pezzali.

 

26: La Sindrome di Tourette

In un episodio con altissimo tasso di improperi, Andrea si lancia contro Facebook e Mark Zuckerberg, mentre l’azienda cerca di convincerci che sa regolarsi e che imparerà a rispettare la privacy dei propri utenti. Lorenzo continua a prostituirsi a Google.

 

25: Trans Avanguardia

 

24: Formaggio Scaduto e Salame Vegano

In una piovosa giornata di primavera, Andrea racconta a Lorenzo i piaceri della spesa a Berlino, acquista del formaggio scaduto, si consola con del salame vegano, e fa previsioni sulle prossime elezioni. Il tutto condito da quattro contributi più interessanti del contesto che li tiene appiccicati tra loro.

 

23: Qui una volta era tutto puttane e influencer

Una ritrovata Irene Irene ci racconta delle sue vocazioni di volontariato serale. Poi ci spostiamo su un volo per Taipei e dunque a Taipei, dove Andrea prende una gondola (non su un fiume) e un taxi con Gabriele ArestivodiHdBlog e il Cisotti che si sfogano sul fenomeno oramai fuori controllo degli influencer (chiudendo il cerchio con le vocazioni di volontariato di Irene Irene).