Vocali su WhatsApp al +39 351 5320334

Un podcast situazionale.
Di Andrea Nepori e Lorenzo Paletti

Iscrivetevi su: Apple PodcastsSpotifyPockectCasts

47: Se solo i podcast potessero avere le immagini

In una trasferta a Madrid, Andrea incontra i soliti noti Cosimo Dr. Simoni, Ugo Barbarà, Gabriele ArestivodiHDBlog, Alessio Caprodossi. Con il primo ne nasce un simpatico siparietto sul valore dei televisori, con tutti quanti una camminata notturna disturbata dai buttadentro madrileni ma allietata da figure femminili che scatenano un vago sessismo nei Nostri.
In apertura, un fan di Ultima Fila sorprende Andrea chiedendogli un selfie, mentre tutti gli altri sono sorpresi che Ultima Fila e Andrea possano avere un fan.

 

40: Dazi e Curiazi

In una puntata registrata a Monaco di Baviera ma ad altissimo tasso di romanità incontriamo Alessio Jacona, Ugo Barbarà e Francesco Malfetano. Si parla delle conseguenze della guerra dell’amministrazione Trump contro Huawei che, sorprendentemente ha avuto anche degli effetti positivi inaspettati. Daje.

 

38: International Barber Shop Funkausstellung

Cisotti è invidioso del successo di Ultima Fila. Andrea, di ritorno da un taglio di capelli, tesse le lodi del tessuto multiculturale di Berlino, prima di partire in una profonda digressione sui dazi di Trump nei confronti delle aziende cinesi e degli effetti collaterali sull’economia statunitense. Il tasso di cazzate si rialza subito dopo, quando Lorenzo scopre che il suo soggiorno a Berlino per l’IFA sarà deludente.

 

27: Huawei e Honor, a Shenzhen si suda freddo

Interrompiamo le normali trasmissioni di idiozie di vario ordine e grado per una puntata insolitamente seria per parlare di cose serie. Cioè la situazione incresciosa che si è venuta a creare fra il governo degli Stati Uniti e Huawei/Honor. Lo abbiamo fatto da Londra, dove eravamo per il lancio dei nuovi Honor 20 Series. Con Andrea Nepori in studio (cioè nell’autobus che ci portava dall’evento all’albergo) c’erano Ugo Barbara, Marco Lombardo, Gabriele Arestivo e Roberto Pezzali.

 

20: In nomen Omar (Andrea+Andrea = Andrei)

Continua la grande serie globale dei viaggi di Andrea Nepori a spese dei contribuenti di Ultima Fila. Questa volta Andrea si trova in Francia, a Parigi, non per trattare con i gilets jaune ma ovviamente per provare a mescolarsi alle elite ad essi tanto invise.
Ne nascono interessantissime discussioni sull’onomastica dei giornalisti tecnologici, a partire dalla new entry Andrea Andrei, fino alla storia incredibile della famiglia di Ugo Barbarà e Alessio J. Giacona.
E con la partecipazione straordinaria di Emanuele Menietti.