Vocali su WhatsApp al +39 351 5320334

Un podcast situazionale.
Di Andrea Nepori e Lorenzo Paletti

Iscrivetevi su: Apple PodcastsSpotifyPockectCasts

23: Qui una volta era tutto puttane e influencer

Una ritrovata Irene Irene ci racconta delle sue vocazioni di volontariato serale. Poi ci spostiamo su un volo per Taipei e dunque a Taipei, dove Andrea prende una gondola (non su un fiume) e un taxi con Gabriele ArestivodiHdBlog e il Cisotti che si sfogano sul fenomeno oramai fuori controllo degli influencer (chiudendo il cerchio con le vocazioni di volontariato di Irene Irene).

 

15: Il mappamondo di Maurizio Costanzo

Prima puntata dal Mobile World Congress di Barcellona, dove Andrea riprende a spendere e spandere le donazioni degli ascoltatori di Ultima Fila. Fra aneddoti da storia della televisione e interventi dai bagni si finisce a disquisire di camere d’albergo con vista sul piazzale della Barceloneta.

 

12: Ultimo tango a Pechino

Mentre di Andrea si parla ormai con toni da elogio postumo, Lorenzo riesce a compilare un’ultima puntata della trasferta cinese che – ormai pare assodato – gli fu fatale. In questo episodio si visitano i laboratori di Huawei dove vengono torturati gli smartphone e viene creata la musica Trap Italiana. Si procede poi a capire come si rompe davvero uno smartphone con due eminentissimi esperti e si chiude con uno spezzone in cui Freud meets Claudio Quarti. … 

 

10: Un cannolo a Shenzhen (wǒmen shì yìdàlì rén) – Atto II

In questo secondo atto della seconda puntata “cinesua” di Ultima Fila Gabriele ArestivodiHdBlog si attiva per capire che fine abbia fatto Andrea, mentre Lorenzo continua stancamente il suo stolido lavoro di elaborazione dei contributi audio di Andrea dalla Cina, perpetrando ormai un filone narrativo che tradisce stanchezza compositiva, se non fosse per gli interventi sempre brillanti degli ospiti del podcast con più interventi e ospiti che ascoltatori™. 

Continua (ma abbiamo quasi finito con ‘ste puntate cinesi)… … 

 

8: Tutti alla Grolla

Mentre non si hanno altre notizie da Andrea, ancora disperso in Cina, Lorenzo ripropone il grande racconto dell’ascesa al Monte Bianco da Courmayeur: l’impavida impresa di uno sparuto gruppetto di giornalisti tech che si interrogano sul significato della Coppa dell’Amicizia, da tutti erroneamente chiamata Grolla, che tuttavia viene servita al ristorante la Grolla e non al “Coppa dell’Amicizia”. Come Andrea dalla Cina, qualcosa non torna. A meno che non abbiate una Seat Marbella. In quel caso torna tutto.

Avete qualcosa di completamente insensato da dire sulla tecnologia? Avete notizie di Andrea disperso in Cina?
Mandateci un vocale su Whatsapp al +39 351 5320334