Vocali su WhatsApp al +39 351 5320334

Un podcast situazionale.
Di Andrea Nepori e Lorenzo Paletti

Iscrivetevi su: Apple PodcastsSpotifyPockectCasts

48: Luchi Strike

Dopo un interessante disamina delle tecnologie di sblocco degli smartphone con il suono della minzione (con complici che evitiamo di nominare), Andrea incontra sul solito transfer due Luchi diversi: il primo è il Maestro Luca “Mr Gadget” Viscardi, che ci delizia con una disamina delle alternative italiane ai termini anglofoni della tecnologia; il secondo è Luca Dondoni, new entry estemporanea che ci regala la sua voce profonda e radiofonica a testimoniare un legame fra il nome Luca e la conformazione delle corde vocali. In chiusura arriva un’anticipazione…

 

47: Se solo i podcast potessero avere le immagini

In una trasferta a Madrid, Andrea incontra i soliti noti Cosimo Dr. Simoni, Ugo Barbarà, Gabriele ArestivodiHDBlog, Alessio Caprodossi. Con il primo ne nasce un simpatico siparietto sul valore dei televisori, con tutti quanti una camminata notturna disturbata dai buttadentro madrileni ma allietata da figure femminili che scatenano un vago sessismo nei Nostri.
In apertura, un fan di Ultima Fila sorprende Andrea chiedendogli un selfie, mentre tutti gli altri sono sorpresi che Ultima Fila e Andrea possano avere un fan.

 

27: Huawei e Honor, a Shenzhen si suda freddo

Interrompiamo le normali trasmissioni di idiozie di vario ordine e grado per una puntata insolitamente seria per parlare di cose serie. Cioè la situazione incresciosa che si è venuta a creare fra il governo degli Stati Uniti e Huawei/Honor. Lo abbiamo fatto da Londra, dove eravamo per il lancio dei nuovi Honor 20 Series. Con Andrea Nepori in studio (cioè nell’autobus che ci portava dall’evento all’albergo) c’erano Ugo Barbara, Marco Lombardo, Gabriele Arestivo e Roberto Pezzali.

 

23: Qui una volta era tutto puttane e influencer

Una ritrovata Irene Irene ci racconta delle sue vocazioni di volontariato serale. Poi ci spostiamo su un volo per Taipei e dunque a Taipei, dove Andrea prende una gondola (non su un fiume) e un taxi con Gabriele ArestivodiHdBlog e il Cisotti che si sfogano sul fenomeno oramai fuori controllo degli influencer (chiudendo il cerchio con le vocazioni di volontariato di Irene Irene).

 

15: Il mappamondo di Maurizio Costanzo

Prima puntata dal Mobile World Congress di Barcellona, dove Andrea riprende a spendere e spandere le donazioni degli ascoltatori di Ultima Fila. Fra aneddoti da storia della televisione e interventi dai bagni si finisce a disquisire di camere d’albergo con vista sul piazzale della Barceloneta.